CLASSICS HAVE NO TIME

Siamo fatti per chi cerca uno stile classico, senza tempo e senza genere di appartenenza.

Da 150 anni siamo impegnati nella ricerca dei materiali di qualità e tecniche di produzione per confezionare prodotti d’eccellenza. Il nostro orgoglio più grande è essere diventati, in molte case, una tradizione di famiglia.

Due viennesi Leopoldo e Guglielmo Schostal, fondatori della ditta Schostal, nel 1870 aprono il primo punto vendita nella città di Roma e ne nominano direttore Lazzaro Bloch, il quale durante la prima guerra mondiale ne rileva l’attività lasciandone invariato il nome. Schostal, nome di origine ebraica, durante il periodo fascista a causa delle leggi raziali, ha creato non pochi problemi alla famiglia Bloch.

Molto ingegnoso fu quindi lo stratagemma inventato da Giorgio Bloch, figlio di Lazzaro che per mantenere l‘insegna “Schostal” del negozio, dichiarò che non si trattava di un nome ebraico, bensì dell’acronimo di “Societé Commerciale Hongroise Objects Soie Toile Articles Lainage.” 

La tradizione è stata portata avanti da Giorgio Bloch che con la sua passione e determinazione ha caratterizzato col tempo Schostal come marchio, tanto da essere stato apprezzato da moltissima gente comune ed anche da illustri personaggi dell’epoca come Luigi Pirandello, Alfredo Casella, Sandro Pertini fino ad arrivare ai giorni nostri ad altrettante persone note come i D’Amico, i Della Valle, i Vanzina, gli Elkann, Montezemolo, Rutelli e Giuseppe Conte.

Per ripagare la fiducia che i nostri clienti continuano ad accordarci proseguiremo operando con gli stessi principi che da 150 anni ci rappresentano.